Scuola Arte Museo


 
 
 
 

"Il compito dell'arte è quello di contribuire all'evoluzione, incoraggiare la mente, sostenere una visione libera sui cambiamenti sociali, evocare energie positive, creare passione, conciliare ragione e istinto, ricercare possibilità, distruggere luoghi comuni e pregiudizi". Pippiloti Rist

 

Percorsi educativi per la scuola a.s. 2021/22
Il progetto Scuola-Arte-Museo, nasce dalla pluriennale esperienza di LedA nel settore dei Servizi Educativi e della Promozione della Lettura e Letteratura per l’infanzia.

La metodologia di lavoro è in linea con le esperienze di didattica museale più avanzate, sperimentata sul campo in ambiti diversi e consolidata a livello accademico e universitario. 
Una metodologia basata sulla didattica hands-on e sul learning by doing.

Tutte le attività sono incentrate sul dialogo, il coinvolgimento attivo, la rielaborazione in chiave personale dell'esperienza culturale e sono progettate per rispondere alle esigenze scolastiche di individuare delle iniziative che, agganciandosi al piano di studio, arricchiscano e diversifichino gli strumenti dell’apprendimento. 

Insieme alla scuola, condividendo ricerca e progetti, LedA crede che si possa formare un sistema educativo integrato, in grado di offrire diverse prospettive di cultura, di inclusione, di relazioni comunicative e di opportunità formative per alunni e docenti. 

Le proposte, rivolte alle scuole di ogni ordine e grado ( dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di secondo grado), sono appositamente ideate per gli insegnanti che desiderano approfondire in classe o al museo i temi e i linguaggi dell'arte, attivando collegamenti interdisciplinari tra arte, letteratura, storia, illustrazione).

Quest'anno la nostra proposta diventa ancora più ricca, infatti oltre alle attività da realizzare presso le vostre scuole, al MUST, all'Abbazia di Santa Maria di Cerrate ci sono le nuove proposte presso la Fondazione Biscozzi Rimbaud di Lecce

Scarica il programma

 

Segreteria

+39 328.58.42.114 

-39 0832 18.27.920
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.